InfoErbe

FENILPROPANOIDI

I fenilpropanoidi possiedono un anello aromatico al quale è legato un radicale a tre atomi di carbonio. La loro derivazione biosintetica è l'aminoacido aromatico fenilalanina.
I più comuni sono gli acidi idrossicinnamici, che costituiscono il materiale di base per la costruzione della lignina e sono implicati nelle funzioni di crescita e di difesa delle piante; di questi i più diffusi sono gli acidi ferulico, sinapico, caffeico e p-cumarico.
I più interessanti dal punto di vista farmacologico sono le cumarine (VEDI); meno importanti i fenilpropeni (VEDI) come eugenolo e isoeugenolo.


Cerca in un indice preciso:

Oppure cerca in tutti gli indici

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.