InfoErbe

BURSERACEAE

540 specie divise in 21 generi delle zone tropicali. La maggioranza delle specie produce oleo-gommo-resine a seguito di lesioni della corteccia. Usate medicinalmente, per produrre incensi e profumi.
Le specie di Boswellia Roxb. danno incenso, quelle di Bursera Jacq. e Canarium L. danno elemi, quelle di Commiphora Jacq. mirra, bdellio e altre resine, il Protium heptaphyllum Marchand fornisce l'elemi brasiliano.
Il genere Amyris P. Br. è stato fonte di molta confusione botanica, dato che è appartenuto sia alle Burseraceae che alle Rutaceae. Oggi si ritiene appartenga a quest’ultima famiglia ma certe specie sono state trasferite al genere Commiphora delle Burseraceae.
Così, la Amyris plumieri DC. appartiene alle Rutaceae, mentre la Amyris opobalsamum L. appartiene alle Burseraceae, e ha cambiato nome in Commiphora opobalsamum Engl.
Le oleo-gommo-resine di questa famiglia possono essere moderatamente rubefacenti e leggermente allergeniche. Alcuni degli acidi presenti nelle resine sono simili all'acido abietico, un ben noto allergene da contatto. E' quindi possibile lo svilupparsi di sensibilità incrociate con certe specie di Pinus e loro derivati.


Cerca in un indice preciso:

Oppure cerca in tutti gli indici

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.