InfoErbe

PINACEAE

Pinaceae (= Abietaceae)
Abietinoideae: Abies; Cedrus; Tsuga (incl. Notot suga; Pseudolarix; Keteleeria
Laricoideae: Larix; Pseudotsuga; Cathaya
Pinoideae: Pinus
Piceoideae: Picea

Le Pinaceae (comprendono Abietoideae, Pinoideae, Piceoideae, Laricoideae) sono la famiglia più ricca di specie, comprendendo più di 200 specie differenti, ovvero il 35% delle specie totali delle conifere, e massivamente presente in molti ambienti tanto da caratterizzare in maniera inconfondibile i paesaggi naturali. All’interno delle Pinaceae, il genere Pinus è il più ricco, con 80-100 specie ad esso assegnate, divise in 10 generi: Pinus, Abies, Picea, Tsuga, Larix, Pseudotsuga, Cedrus, Pseudolarix, Cathaya e Keteleeria.
Il primo gruppo delle Pinaceae a comparire, nel Giurassico sembra essere stato quello delle Abietinoideae, comprendente i generi Abies, Cedrus, Tsuga, Nototsuga, Pseudolarix e Keteleeria. Successivamente, nel primo Cretaceo, comparvero i gruppi delle Pinoideae (che adesso comprende solo il genere Pinus) e delle Piceoideae (che ora comprende solo Picea). Per ultimo arriva nel tardo Cretaceo il gruppo delle Laricoideae, che comprende Larix, Pseudotsuga e Cathaya.
Nelle Pinaceae la resina terpenica è presente nelle foglie, ma in qualche genere (Cedrus, Pseudotsuga, Pseudolarix e Tsuga) la resina del tronco è solo di tipo traumatico.
Nelle Pinaceae Pinus è il genere più vasto ed adattato a diversi habitat, da quelli nordici a quelli mediterranei. Nel genere Pinus il Pinus sylvestris (che comprende innumerevoli varietà e forme) è il più ampiamente distribuito nel mondo. Cedrus invece comprende solo 3 o 4 specie.

III.1. Caratteristiche botaniche comuni
Foglie aghiformi disposte a spirale.
Abietoideae: Abies spp (abete bianco), Picea spp (abete rosso), Tsuga spp e Pseudotsuga spp hanno tutti gli aghi inseriti sul macroblasto. Abies spp. ha aghi piatti, a punta tronca. Il tronco è chiaro. Picea spp. ha aghi acuminati e quadrangolari.
Laricoideae: Cedrus spp. (cedro sempreverde) e Larix spp (larice deciduo) hanno aghi su macro e brachiblasti
Pinoideae: Pinus spp. (pino) ha aghi solo sui brachiblasti.


Cerca in un indice preciso:

Oppure cerca in tutti gli indici

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.