InfoErbe

Lobelia

Lobelia inflata L.

Sat, 19 Apr 2008 12:44:33 +0200

Tossicità

Pianta tossica se presa in eccesso, ma è anche un potente emetico (l’induzione del vomito previene normalmente l’assorbimento).

La controversia sulla tossicità della Lobelia risalgono aiprimi dell'ottocento. Felter e Lloyd dichiarano che "l'azione emetica è così pronta e decisa che gli alcaloidi contenuti (nella pianta ndt) non potrebbero, in circostanze normali, produrre risuktati fatali". La AHPA dichiara di non avere riscontrato in letetratura casi di sintomi severi o decessi causati dalla pianta.

In letteratura esistono case-reports di cardioattività dose dipendente.

Sintomi di intossicazione: nausea, salivazione, diarrea, problemi all’udito e alla vista, stato confusionale, debolezza. Successivamente si arriva allo svenimento, ipotensione, polso rapido, debole ed irregolare, dispnea e collasso.

Sat, 19 Apr 2008 12:44:33 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.